austria

Esportati più segati di conifera

Un articolo di Philipp Matzku (tradotto da Eva Guzely) | 13.08.2019 - 09:35

Come primo importatore di segati austriaci l’Italia ha comprato 1,1 mln. di m³, ovvero un +3% rispetto ai primi cinque mesi del 2018. Lo rileva Statistik Austria. In aumento del 9% a 452.000 m³ anche l’export verso la Germania. Alcuni paesi, come gli Stati Uniti o la Romania con un +33% ciascuno, avevano segnato incrementi marcati su base annua ormai nei primi quattro mesi del 2019. Fino a maggio continua a crescere l’export verso i due mercati di sbocco, però a un tasso più lento. 77.000 m³ (+28%) sono andati negli Stati Uniti e 30.000 m³ (+4%) in Romania.

Austria Export di segati di conifera incl. piallati (m³) gennaio – maggio 2019

Paese 2019 2018 Diff. in %
Italia 1.136.362 1.106.753 2,7
Germania 451.686 414.953 8,9
Slovenia 278.101 265.871 4,6
Giappone 140.910 130.162 8,3
Croazia 94.775 75.597 25,4
USA 77.120 60.115 28,3
Repubblica Ceca 55.350 50.215 10,2
Slovacchia 44.071 32.787 34,4
Svizzera 40.348 39.935 1
Romania 30.340 29.120 4,2
Restanti 256.335 238.079 7,7
Totale 2.605.398 2.443.587 6,6